Rebel GFX [tatuaggi e piercing, tattoos, surface, microdermal, scarification, branding, cutting, impianti]

Reply

Plugs (Dilatatori)

« Older   Newer »
~»PainKiller__
view post Posted on 9/7/2010, 16:57           Quote




Il termine dilatazione, nel contesto del body piercing, in (inglese stretching: dilatare) indica la pratica nell'aumentare il diametro del buco di un piercing opportunamente cicatrizzato, al fine di inserire oggetti sempre più grandi. Le piu comuni forme di dilatazione sono al lobo anche se è possibile farlo su tutti i piercing.

Gioielli

Esistono tantissime varietà di gioielli come plugs, flesh tunnel di svariate forme e materiali.

I migliori gioielli soprattutto durante la guarigione di un foro sono l acciaio chirurgico e il titanio. Esistono anche espansioni come il silicone, il vetro, l acrilico e altri fatti con paste modellabili come fimo e cernit, anche se sono sconsigliati, poiché potrebbero essere cancerogeni. Materiali organici come osso, legno o pietra, ma sono consigliati soltanto a foro guarito e non su una dilatazione fresca perché essendo porosi favoriscono il ristagno di batteri.

Metodi

Esistono vari metodi per poter dilatare il buco di un piercing.

Weights:Consiste nell'indossare oggetti sempre piu grandi e pesanti, il tessuto gradualmente si estende per accogliere il peso. Ha il vantaggio di essere lento e graduale. Tuttavia questa tecnica porta ad una dilatazione spesso irregolare. Non è generalemente raccomandata.

Scalpelling:Al fine di raggiungere rapidamente il diametro voluto, ci si può sottoporre ad una procedura nota come scalpelling. Lo scalpelling è attualmente praticata da un numero limitato di piercer, e comporta il taglio del tessuto con un bisturi chirurgico quindi l'inserimento della gioielleria con l'aiuto di un cono o spirale. Questa tecnica non rimuove nessun tessuto.

Cutanea punch:Consiste nel rimuovere una porzione circolare del lobo (nello stesso modo del microdermal). È una pratica fortemente sconsigliata, poiché viene rimosso il tessuto limitando la dilatazione.

Taper:È il metodo piu comune e consiste nel dilatare il buco(cicatrizzato) tramite un cono/spirale, di solito fatto di acciaio inossidabile chirurgico, o un oggetto comune della medesima forma. È preferibile bagnare il tessuto con acqua calda e sapone/lubrificante in modo da facilitare la dilatazione. È sconsigliato allargare il buco di troppe unità, poiché i tessuti potrebbero cedere. Spesso il taper induce a saltare le misure forzando il foro quando non è ancora pronto ad una nuova dilatazione (sarebbe buona norma dilatare il foro lentamente, 1 mm al mese per il lobo, per cartilagini ed altri fori occorre più tempo).

Dead stretching:Questo metodo consiste nell'attendere semplicemente che il foro si auto-stretchi, magari utilizzando tunnel in acciaio che hanno un peso maggiore rispetto ai gioielli in altri materiali. Può richiedere tempi d'attesa più lunghi, in quanto il tessuto se non è "aiutato" in alcun modo può impiegare un po' di tempo ad essere pronto ad accogliere il gioiello più largo. Probabilmente si tratta del metodo di dilatazione che meno espone a rischi come il blow out.

Utilizzo di nastro:Mediante l'aggiunta di un giro di nastro (preferibilmente da bondage, ma alcune persone utilizzano con successo il nastro di PTFE o il nastro isolante, comunque non consigliati) ogni 2-3 giorni sul proprio gioiello, si può giungere gradualmente alla misura desiderata senza però forzare come avverrebbe con un taper. Utilizzando, come è consigliato, nastri privi di collante, l'operazione può richiedere un po' di pratica.


Attenzione

Una volta che si dilata troppo, il tessuto è definitivamente diverso dalla sua forma originale e non potrà mai tornare alla dimensione originale. Se il gioiello è rimosso, il buco si ridurrà di diametro nel corso di giorni, settimane e mesi. La riduzione del diametro dipende da persona a persona quindi è impossibile dare dei dati comuni a tutti. Se la pelle attorno al piercing diventa molto sottile bisognerebbe smettere di dilatare. Il modo più semplice per ispessire il tessuto è di rimpicciolire il buco utilizzando gioielli piu piccoli per un paio di settimane. Inoltre un'accurata scelta del gioiello può essere molto utile per una corretta dilatazione. Durante la dilatazione può capitare che il buco si allarghi "da solo", poiché il gioiello è troppo pesante o perché si subiscono troppe sollecitazioni esterne. Si può anche verificare una perdita di sensibilità al tessuto per via di danni al sistema nervoso. Tuttavia, la sensibilità ritorna nel giro di 6,12 mesi. Nei casi più gravi ci possono anche essere danni ai vasi sanguigni, con una conseguente perdita di circolazione, nel qual caso il tessuto può morire o diventare notevolmente indebolito. Un altro problema che si può presentare se si allarga troppo velocemente il lobo è la formazione di un "labbro" dietro il piercing. Bisogna ridimensionare immediatamente il buco, e consentire alla pelle di riassorbire il tessuto deformato. Un altro metodo per sbarazzarsi di questo "labbro" è quelli di rimuoverlo fisicamente utilizzando un tunnel come supporto.
Si possono verificare pure piccole abrasioni e pus, a seconda della gravità della ferita, che potrebbe richiedere da una semplice pulizia ed un bendaggio, l'utlizzo di una crema cortisonica apposita. Il rischio è di solito abbastanza lieve e prevenibile con il tempo, la pazienza è fondamentale. Fondamentale è tenere sempre pulito il tessuto e disinfettato quotidianamente. Ogni volta che cambiamo il gioiello dovremmo inserire preferibilmente gioielli sterili, ma in mancanza d'altro perlomeno disinfettare e se possibile sottoporre a bollitura il nuovo gioiello. Questi ultimi due metodi non sono da intendersi come sterilizzazione, ma se eseguiti correttamente possono avvicinare il gioiello alla condizione di sterilità, nell'impossibilità di autoclavarlo.
fonti.

Osservazioni PERSONALI
La dilatazione è un processo lento e doloroso,io ho usato il classico cono per dilatarmi i lobi (di appena 4 mm) e l'ideale secondo me è quello di avanzare di 2mm alla settimana se si parla del lobo,mentre se si vuole dilatare altre parti del corpo sarebbe meglio prima rivolgersi dal proprio piercer,dato che alcuni punti come ad esempio la lingua con la dilatazione si possono perdere dei particolari movimenti del muscolo e di conseguenza dei problemi di linguaggio.
E' meglio pensarci bene prima di dilatarsi,e soprattutto se si vuole superare il centimentro ricordate che il lobo non tornerà più come prima.Se rivorrete il vostro vecchio lobo (più o meno come quello di prima) dovrete fare un'operazione di chirurgia,quindi pensateci bene!


image image
 
Top
view post Posted on 9/7/2010, 19:37           Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Founder
Posts:
10,202
Reputation:
0
Location:
Tropea (more or less :3)

Status:


Argh, è sangue quello nelle ultime foto?^^" Sta di fatto che non apprezzo molto i dilatatori, non li vedo come un abbellimento e l'estetica mi fa un po' impressione. Tu, ad esempio, hai dilatato i lobi sempre per lo stesso discorso dei tatuaggi? Sai spiegarmi il "senso" di questa pratica? Ottimo articolo, ti stai rivelando un utente DOC. Ah, non spaventarti se troverai delle modifiche per quanto riguarda l'impostazione del messaggio, solitamente cerco di organizzare il post nel miglior modo possibile. :]

 
PM Web Contacts  Top
~»PainKiller__
view post Posted on 9/7/2010, 19:51           Quote




CITAZIONE (Sims88 @ 9/7/2010, 20:37)
Argh, è sangue quello nelle ultime foto?

Si al momento della dilatazione ne esce parecchio

CITAZIONE (Sims88 @ 9/7/2010, 20:37)
Tu, ad esempio, hai dilatato i lobi sempre per lo stesso discorso dei tatuaggi? Sai spiegarmi il "senso" di questa pratica?

Sinceramente l'ho fatto solo per curiosità.Diciamo che io parlo solo delle cose che ho provato sulla mia pelle e non "vivo per sentito dire".
Quindi per poter parlare di tante cose cerco di provare tante cose xD,forse ti può sembrare un ragionamento stupido però è la mia vera motivazione:P soprattuto anche perchè non si parla di una modifica irreversibile.

CITAZIONE (Sims88 @ 9/7/2010, 20:37)
Ottimo articolo, ti stai rivelando un utente DOC. Ah, non spaventarti se troverai delle modifiche per quanto riguarda l'impostazione del messaggio, solitamente cerco di organizzare il post nel miglior modo possibile. :]

Ti ringrazio e modifica pure se devi,almeno la prossima volta non ti darò motivo per farlo :P
 
PM  Top
view post Posted on 9/7/2010, 20:52           Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Founder
Posts:
10,202
Reputation:
0
Location:
Tropea (more or less :3)

Status:


Quindi ti piace provare sempre cose nuove sulla tua pelle, mi piacerebbe avere un pizzico del tuo coraggio, io prima di fare qualcosa ci penso diciotto mesi e chiedo consigli e informazioni a dieci persone diverse.

Le modifiche le apporto solo a livello di colori del font, allineamento del testo e via dicendo, non perchè il post sia scritto male, quindi tranquillo, è un'operazione che faccio sempre, sono maniaca dell'ordine (solo sul web, perchè di camera mia non potrei dire lo stesso :asd:).

 
PM Web Contacts  Top
~»PainKiller__
view post Posted on 10/7/2010, 00:08           Quote




CITAZIONE (Sims88 @ 9/7/2010, 21:52)
Quindi ti piace provare sempre cose nuove sulla tua pelle, mi piacerebbe avere un pizzico del tuo coraggio, io prima di fare qualcosa ci penso diciotto mesi e chiedo consigli e informazioni a dieci persone diverse.

Non è nemmeno questione di coraggio,alla fine è carattere.Io sinceramente mi affido poco al giudizio delle altre persone.Provo la cosa e se non è di mio gusto sono sempre in tempo per tornare come prima.
In effetti sei insolta,gestisci un forum di tattoo eppure non hai ancora trovato quello che cerchi.Certo è meglio essere sicuri di quello che si fa,però considerando il tuo interesse verso la body art è piuttosto strana questa tua indecisione.

CITAZIONE (Sims88 @ 9/7/2010, 21:52)
sono maniaca dell'ordine solo sul web, perchè di camera mia non potrei dire lo stesso :asd:

Ahaha xD invece la mia camera è immacolata!Ci faccio casino ma dopo poco rimetto tutto apposto =P
 
PM  Top
view post Posted on 10/7/2010, 00:31           Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Founder
Posts:
10,202
Reputation:
0
Location:
Tropea (more or less :3)

Status:


CITAZIONE
però considerando il tuo interesse verso la body art è piuttosto strana questa tua indecisione.

E' come avere la passione per le Ferrari e non avere neanche un motorino... :rolleyes: Poi ci sono altri dieci motivi per cui preferisco non fare nulla di permanente.

 
PM Web Contacts  Top
~»PainKiller__
view post Posted on 10/7/2010, 00:34           Quote




Ma si.. forse devi ancora trovare quello che ti interessa per davvero.Appena lo troverai di sicuro ti passerà pure la fobia degli aghi :asd:
 
PM  Top
view post Posted on 10/7/2010, 00:40           Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Founder
Posts:
10,202
Reputation:
0
Location:
Tropea (more or less :3)

Status:


Ma io ce l'ho già un piercing preferito ♥ :P Ma ho paura che mi caschi l'arto su cui vorrei farlo...

 
PM Web Contacts  Top
~»PainKiller__
view post Posted on 10/7/2010, 00:41           Quote




Braccio?
 
PM  Top
view post Posted on 10/7/2010, 00:41           Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Founder
Posts:
10,202
Reputation:
0
Location:
Tropea (more or less :3)

Status:


 
PM Web Contacts  Top
~»PainKiller__
view post Posted on 10/7/2010, 00:42           Quote




Si scusa errore mio xD ovviamente dermal?non dirmi surface..
 
PM  Top
view post Posted on 10/7/2010, 11:59           Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Founder
Posts:
10,202
Reputation:
0
Location:
Tropea (more or less :3)

Status:


Ero partita con l'idea di un surface, ma poi ho pensato che due microdermal starebbero decisamente meglio. Tu che dici?

 
PM Web Contacts  Top
~»PainKiller__
view post Posted on 10/7/2010, 12:05           Quote




Da quando c'è il dermal mi sento di di sconsigliare il surface in ogni piercing.Escludendo il fatto che non si vedrebbe la barretta in rilievo sotto pelle,non corri il rischio che ti si possa strappare, come succede spesso con surface.Strappandosi lascia una bella cicatrice (ne so qualcosa sul sopracciglio destro ._.) e sul polso non è il massimo :\
Ti consiglio dermal sia per estetica e sia per comodità.Metterlo è una cazzata e toglierlo basta una micro incisione con bisturi di circa 2 millimentri,credimi che non si nota nemmeno
 
PM  Top
view post Posted on 10/7/2010, 12:20           Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Founder
Posts:
10,202
Reputation:
0
Location:
Tropea (more or less :3)

Status:


Ma per toglierlo dovrei tornare sempre dal piercer o anche in ospedale saprebbero cosa fare? E invece per quanto riguarda il materiale del gioiello sai se potrebbe provocare allergie?

 
PM Web Contacts  Top
~»PainKiller__
view post Posted on 10/7/2010, 12:28           Quote




Penso che anche in ospedale siano in grado di farlo,però dal piercer sarebbe meglio,alla fine è il suo lavoro.
Il materiale dei dermal può essere di plastica siliconata o nickel che sono entrambi materiali anallergici.
Anche se hai dei normalissimi buchi sui lobi dell'orecchio quando vengono fatti il primo gioiello è sempre di nickel.Se non ti ha dato allergia sul lobo non ti devi preocupare per altre parti del corpo.
Il mio consiglio personale è sempre la plastica,è comoda e flessibile ma fai pure come preferisci.
 
PM  Top
14 replies since 9/7/2010, 16:57
 
Reply